Imbotex
Back PDF

CELLIANT HEAT: la prima insulation reattiva

Il corpo umano emette costantemente calore.

Durante un’intensa attività fisica, la temperatura corporea sale e si inizia a sudare.

Se il nostro abbigliamento non permette la fuoriuscita del sudore, iniziamo a provare una sensazione scomoda prima di bagnato e in seguito di freddo.

Il capo ideale permette al vapore acqueo di uscire, mantenendoci caldi e asciutti.

L’insulation Celliant Heat è il nuovo standard nell’innovazione e nelle prestazioni, stabilendo dei nuovi standard di traspirabilità, termoregolazione e rapporto peso-calore.

Celliant Heat è alimentato da 13 minerali termoreattivi che convertono il calore emesso dal corpo in energia ad infrarossi.

Combinato con il Polipropilene, l’insulation Celliant Heat fornisce il più basso coefficiente di trasferimento di calore ed il massimo potere isolante possibile, essendo inoltre fino al 30% più leggero.

  • Quick dry

  • Moisture
    management

  • Breathable

  • Lightweight

  • Thermal
    regulation

13 minerali termo-reattivi che utilizzano il calore corporeo

CONVERTE IL CALORE IN ENERGIA A INFRAROSSI

Un approfondito sviluppo da parte dei maggiori esperti in medicina e scienza ha dato vita ad una fibra brevettata composta da un potente mix di minerali termo-reattivi. Grazie all’energia del nostro stesso metabolismo, si può definire più un motore ibrido che una insulation, in quanto riutilizza il calore corporeo radiante e lo converte in energia ad infrarossi.

FAVORISCE LA CIRCOLAZIONE PORTANDO AD UN RAPIDO BENESSERE.

Come funziona Celliant: Celliant ricicla l’energia umana

  • A) Il calore emesso dal corpo è assorbito dai minerali nella fibra.

  • B) I minerali convertono il calore in energia a infrarossi.

  • C) La luce a infrarossi penetra all’interno del muscolo e del tessuto per aumentare la circolazione, l’ossigeno e il flusso sanguigno

ASCIUTTO
  • 1) Bassa capacità di assorbimento di liquidi:
    caratteristica che definisce l’acqua residua espressa come percentuale sul peso del prodotto asciutto
  • 2) Elevata permeabilità al vapore acqueo:
    eccellente caratteristica che assicura un rapido trasferimento dell’umidità e quindi la massima traspirazione.
LEGGERO
  • 3) Leggerezza:
    il polipropilene ha un peso specifico inferiore rispetto ad altre fibre tessili
WARM
  • 4) Basso coefficiente di trasferimento termico:
    caratteristica che, rispetto ad altre fibre, riduce la perdita di calore prodotto dal corpo a basse temperature
  • 5) Alta resistenza termica:
    caratteristica che dipende dalla quantità d’aria intrappolata nella fibra: il polipropilene ha la stessa capacità della lana di trattenere il calore